sbancamento Nania Carmelo Trieste

Scavi di sbancamento

Noi della Ditta Nania Carmelo mettiamo a disposizione dei clienti numerose attrezzature moderne per scavi di sbancamento, come escavatori gommati o cingolati, idonee al tipo di intervento richiesto, da 18 ql. a 330 ql.

Lo scavo di sbancamento fa riferimento a un tipo di scavo che comporta il carico di una grande quantità di terra e che necessita alle volte di mezzi anche superiori ai 4 metri. Solitamente è necessario quando si vuol rendere il percorso di una strada il più lineare possibile, come quelle collinari, o anche quando si costruiscono vasche o piscine, ma anche cantine interrate.

Attraverso il nostro parco macchine abbiamo guadagnato maggiore velocità di esecuzione, possibilità di scavare in rocce senza ricorrere all’utilizzo dei demolitori idraulici.
I Trencher realizzano uno scavo delle dimensioni necessarie in un'unica passata. Mentre il fondo dello scavo deve rimane pulito, 
Il materiale scavato, viene scaricato a destra od s sinistra della macchina, in cumuli regolari e può quindi essere facilmente impiegato come materiale di riempimento. In alternativa tale materiale può essere caricato su camion attraverso un nastro da carico

Garantiamo professionalità, qualità e sicurezza, grazie all'impiego del nostro staff altamente qualificato, in grado di soddisfare ogni tipo di richiesta.

Noleggio attrezzature

noleggio nania carmelo trieste
Diamo inoltre la possibilità a coloro che necessitano di questo servizio, di noleggiare a caldo catenarie e altre attrezzature con le quali è possibile realizzare lavorazioni in questo settore.
Attraverso l'uso di catenarie è possibile lavorare agli scavi per qualsiasi tipo di conduttura, dall'acquedotto alla fognatura o ai condotti elettrici. Mentre, grazie all'uso delle altre attrezzature è possibile avere la garanzia di risultati soddisfacenti, oltre che risparmiare grazie al riutilizzo del terreno scartato.
Questo tipo di macchinari infatti prevede di scansare il terreno avanzato dallo scavo permettendo così a coloro che vogliono riutilizzarlo di usarlo una volta raggiunta la fase del riempimento del terreno.